Festival Amedeo Bassi

Dedicato al celebre tenore montespertolese che agli inizi del Novecento cantò nei più importanti teatri di tutto il mondo
Periodo
6-10 Agosto
Tipologia
Festival, musica, intrattenimento
Attività principali
+ Musica + Teatro + Opera lirica

Il Festival Amedeo Bassi, dedicato al celebre tenore montespertolese che agli inizi del Novecento cantò nei più importanti teatri di tutto il mondo, rappresenta un’importante occasione per promuovere la musica classica.

L’undicesima edizione de La Voce/Festival Amedeo Bassi si chiude con il segno più. Un’edizione speciale, dedicata completamente alla musica classica, un’ edizione che nonostante le regole per la contingentazione dell’evento dettate dalle linee guida del comitato tecnico scientifico per il contenimento del Covid-19, ha dato ad ogni ascoltatore un posto in sicurezza.
L’affluenza è stata buona, con un totale di oltre quattrocento spettatori che hanno assistito alle 4 serate. E anche l’anteprima, dedicata al ‘500 ha segnato un bel numero di presenze.
Numeri che confermano la bontà della scelta di un programma tutto incentrato su una qualità musicale di alto livello, in un mix tra leggerezza e classicità. La piazza, un grande amplificatore che in questo caso ha risuonato di bellezza.! Quattro serate dove il pubblico è stato rapito da storie affascinanti e musiche divertenti, romantiche, passionali o estremamente virtuose. I musicisti e i cantanti che si sono alternati sul palco, hanno donato al pubblico una speciale energia. In molti hanno dichiarato di essere rimasti affascinati da questa piazza montespertolese.
Speriamo che il vento, che ci ha accompagnato in buona parte del festival, abbia diffuso questa magica atmosfera in tutto il paese. L’augurio per il futuro è che il festival diventi sempre più un appuntamento sentito da tutti i cittadini, attraverso incontri, eventi e seminari, non solo la sera, ma anche nel corso delle giornate estive.
La Voce/Festival Amedeo Bassi si chiude col sorriso, un sorriso che ci ricorda che si può e si deve, sempre ripartire.
Ripartire dalla cultura.

Gallery

La locandina
Mappa
Nel cuore della Toscana
Meteo
Condividi